Vene di ragno contro vene Varicose e i loro trattamenti

Vene di ragno contro vene Varicose e i loro trattamentiI problemi di vena e circolazione sono estremamente comuni tra le persone di tutte le età. Sebbene non vi sia alcun consenso sicuro sul motivo per cui questi problemi venosi sono diventati così comuni, stili di vita sedentari e ambienti di lavoro possono essere fattori che contribuiscono.

Ci sono due tipi di problemi venosi che spesso si confondono o si equiparano, e quelli sono vene di ragno e vene varicose. Anche se in qualche modo simili, queste sono due condizioni distinte che richiedono ciascuna le proprie tecniche di gestione e trattamenti.

Per saperne di più sulle somiglianze e le differenze tra queste due condizioni venose così come i modi in cui possono essere trattati in modo da poter programmare un appuntamento con uno specialista in vena e circolazione il prima possibile.

Vene varicose e vene Varicose hanno cause simili

Uno dei fatti che fanno pensare che le vene varicose https://superoitalia.it/varicobooster/ e le vene dei ragni siano la stessa condizione è che hanno cause e origini simili. Entrambe queste condizioni possono essere causate da una combinazione di diversi fattori tra cui la genetica (cioè, se un membro della famiglia li ha, si può essere più probabile), la gravidanza, l’invecchiamento, e uno stile di vita sedentario, tra gli altri fattori.

Anche se ciò significa che le condizioni sono simili, non significa che siano uguali. Una persona con vene varicose potrebbe non sviluppare mai vene varicose e viceversa. Le Vene Dei Ragni Sono Più Piccole Delle Vene Varicose

La differenza principale tra queste due condizioni è la dimensione delle vene colpite. Le vene di ragno sono abbastanza piccole in natura e spesso appaiono come sottili linee bluastre sulla superficie della pelle. D’altra parte, le vene varicose sono spesso molto più grandi e diventano molto più gonfie.

Le vene dei ragni sono cosmetiche e le vene Varicose sono mediche.

Le vene dei ragni sono cosmetiche e le vene Varicose sono mediche.In generale, le vene dei ragni sono in gran parte una preoccupazione cosmetica piuttosto che medica. In altre parole, le vene dei ragni non causano problemi medici come le vene ostruite o le arterie o problemi di flusso del sangue. Sono superficiali, il che significa vicino alla superficie della pelle.

Occasionalmente, le vene dei ragni possono essere così vicine alla superficie della pelle che sanguinano quando urtano o strofinano contro qualcosa di duro, ma questo è raro e l’emorragia è minima.

Le vene Varicose, d’altra parte, possono essere piu ‘ mediche in natura. Ciò significa che causano sintomi al di là dei problemi cosmetici (mentre causano anche quelli). La lamentela piu ‘comune sulle vene varicose e’ il dolore. Poiché queste sono vene grandi con pooling sangue, possono diventare molto dolorose e irritate.

Piu ‘grandi sono i fasci di vene colpiti e bloccati, piu’ gravi sono le vene varicose. Queste vene possono anche causare problemi di circolazione generale, sanguinamento, coaguli di sangue, e a volte anche causare ulcere.

Vene di ragno e vene Varicose spesso richiedono diversi trattamenti

Vene di ragno e vene Varicose spesso richiedono diversi trattamentiI due trattamenti più comuni per le vene dei ragni sono la scleroterapia e la terapia laser. La terapia Laser utilizza energia luminosa concentrata (calore) per chiudere le estremità della vena ragno. La vena del ragno si disintegrerà e scomparirà.

La scleroterapia è un’altra tecnica per chiudere e rimuovere le vene dei ragni. Questo trattamento richiede un piccolo catetere per essere inserito nella vena in modo che il medico può eseguire una soluzione chimica nella vena del ragno. La soluzione danneggia la struttura della vena, tagliando la vena del ragno e permettendogli di sciogliersi e scomparire.

Quando si tratta di vene varicose, la scleroterapia è un’opzione, ma la terapia laser è raramente usato. Questo perché la terapia laser è in gran parte per problemi di superficie e troppa energia laser potrebbe danneggiare gravemente i tessuti circostanti.

Le vene varicose più piccole vengono spesso trattate con scleroterapia mentre i fasci più grandi e problematici vengono trattati chirurgicamente. La tecnica chirurgica utilizzata è conosciuta come flebectomia ambulatoriale e comporta piccole incisioni per rimuovere i grandi fasci.

A volte le vene che portano ai fasci vengono lasciate chiuse, e altre volte, il flusso di sangue viene deviato collegandosi ad altre vene sane.